PROGETTI

Clicca sulle foto per scoprire i più importanti progetti che abbiamo realizzato sul territorio nazionale

PROGETTI IN CORSO

Forme di futuro

2020 – 2021
Bando “Decido LiberaMente”
con il contributo della Regione Marche

Una rassegna di laboratori gratuiti in collaborazione con il Comune di Ancona – Informacittà e Informagiovani Ancona, per scoprire come l’internet delle cose può essere il tema anche del proprio futuro professionale.

“Ok Google, dobbiamo parlare” una conferenza su privacy e fake news; “IOT, il mondo dell’Internet of things” un approfondimento sui nuovi scenari di innovazione digitale e “Il futuro è oggi: marketing di prossimità e realtà aumentata”, una rassegna delle tecnologie che permettono di creare e inviare contenuti personalizzati e “aumentati” sui dispositivi mobili.

P.A.N.D.O.R.A
Percorsi d’Aggregazione Nuova Dedicati a Orientamento, Rischio e Autonomia

2020 – 2021
Progetto finanziato con il contributo di Regione Marche, P.F. Politiche giovanili e sport

Raccontare il rischio nell’era dell’incertezza, orientare i giovani in uno degli aspetti più difficili della modernità, questo è l’obiettivo di un progetto di rete che coinvolgerà enti del terzo settore, università e istituzioni in un’iniziativa creata dai giovani, per i giovani. I ragazzi, grazie a workshop con professionisti e attraverso nuovi linguaggi creativi, co-progetteranno per la cittadinanza la corretta comunicazione del rischio e la gestione dell’incertezza. Acquisiranno così specifiche competenze per se stessi e, soprattutto, diventeranno fautori di una cittadinanza attiva in un contesto attualmente difficile come quello dell’emergenza covid-19. I video da loro co-progettati saranno raccolti e racchiusi in un “vaso” di Pandora: un container con un’esperienza immersiva che attraverserà 5 città.

 

Progetto realizzato in collaborazione con
Fondazione Caritas ONLUS di Senigallia
Associazione il Seme ODV
Università Politecnica delle Marche – Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente
Università di Camerino
Pierpaoli S.r.l
Comune di Ancona

PROGETTI CONCLUSI

H2O – From Heritage to Ocean

2020-2021
Progetto “H2O”
Fondazione Cariverona; VivaServizi SpA

Valorizzare i luoghi storici e simbolici della cultura così come l’elemento primario per il pianeta: l’acqua, ponendo l’attenzione sulla forte connessione tra questi due “beni”, diversi ma legati dal destino comune di essere una risorsa indispensabile per il presente e una preziosa eredità per le generazioni future.

Il progetto H2O, guidato dall’associazione NEXT in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche e il Polo Museale delle Marche è realizzato con il contributo della Fondazione Cariverona e Viva Servizi S.p.A.

Tra le azioni principali, la realizzazione e l’allestimento della mostra Acqua – Our Water Our Future presso il Museo Archeologico Nazionale di Ancona e la Rocca Roveresca di Senigallia dedicata a scuole e pubblico generico, una mostra interattiva che racconta il passato, il presente e il futuro di questo fondamentale elemento per il pianeta e per l’umanità.

Visionaria

2018
Progetto “Giovani RiGenerAzioni Creative”
ANCI & Fondazione Città di Senigallia

Uno spazio della città di Senigallia rigenerato per creare un atelier delle arti visive, un luogo d’espressione e formazione per la fascia di giovani 16-35, questo è l’obiettivo principale del progetto VISIONARIA, finanziato dall’ANCI nell’ambito di “Giovani RiGenerAzioni Creative” e con il contributo della Fondazione Città di Senigallia.

Avviato con un percorso di progettazione partecipata con i giovani, Visionaria è frutto della collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche, l’Università di Camerino, il Comune di Senigallia, Avanzi s.r.l.

NEXT, in qualità di partner, ha gestito diverse linee d’azione tra cui: lo sviluppo della mostra hands-on Click! Come nasce un’immagine fotografica, la realizzazione di un concorso fotografico e di una mostra-evento.

CSI – Comunicare la Scienza Interattivamente

2018
Progetto “aggregAzione”
Regione Marche

Una mostra itinerante dedicata ai temi della scienza forense, accompagnata da un’Escape Room realizzata all’interno di un container con una vera scena del crimine da risolvere.

Questa l’iniziativa promossa dall’Associazione NEXT, in qualità di capofila, insieme all’Università di Camerino, le associazioni Sefiroth e Sena Nova, all’interno del progetto finanziato dalla Regione Marche nell’ambito dell’intervento “aggregAzione” 2^ edizione.

Il progetto ha avviato un percorso che ha coinvolti i giovani della fascia 16-35 nella progettazione e nella fruizione della mostra-gioco, che è transitata nelle zone colpite dal sima del 2016, in particolare nelle città di Fabriano, Matelica e Camerino.